Blog: http://pagineonline.ilcannocchiale.it

il naso negli affari

[A proposito degli] straripamenti da parte dei giudici…ciò è successo solo a partire da un certo periodo storico , solo cioè da quando i giudici (certi giudici) hanno smesso di frequentare i palazzi della politica e di assecondare i desiderata dei relativi inquilini e hanno iniziato a mettere il naso negli affari più riservati e più delicati del mondo economico, finanziario e politico. Fino a quando invece i giudici si limitavano ad arrestare i ladri di galline o i piccoli spacciatori tossicodipendenti, non sorgeva e non esisteva alcun problema, tutto procedeva per il meglio e la convivenza fra magistratura-politici era idilliaca. (dal volume Lo Stato violato, Felice Casson, 1994)

Pubblicato il 26/5/2010 alle 13.23 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web